Menu
Ferrari 458 GT3 Kessel Racing

KESSEL RACING

Quasi sempre nei miei post parlo di auto o case automobilistiche ma questa volta voglio parlarvi di un Team nato dall’inguaribile passione di un grande uomo per i motori, un pilota che è stato in grado di trasformare una delusione in una nuova sfida. Il Loris Kessel Racing Team prende il nome da un pilota svizzero, Loris Kessel, che tra il 1976 e il 1977 tentò con scarsi risultati la carriera di pilota di Formula 1. La realtà o il destino spesse volte ci obbligano a fare scelte diverse. Fonda prima una concessionaria di auto di lusso, la Loris Kessel Auto SA, poi decide che avrebbe potuto comunque lasciare il suo segno nel mondo del motor sport ma in maniera diversa da quello che aveva pensato e da vita ad un vero e proprio Racing Team. Professionalità e correttezza sono i valori che guidano il Team e i successi in vari campionati come il Ferrari Challenge, European Le Mans Series e Blancpain GT Series ne sono la conferma. Il team sceglie di affidarsi esclusivamente alle vetture del cavallino rampante…e come dargli torto! La sua caparbietà lo porta a dare un colpo di spugna al vecchio motor sport elevetico e a trasformare un’idea in una realtà che oggi conta più di 70 dipendenti e un business diversificato tra la scuderia racing, la concessionaria auto, il reparto organizzazione eventi, il service e il reparto classic.

Loris e Ronnie Kessel

Loris e Ronnie Kessel

Loris Kessel è uno di quei grandi uomini che avrei tanto voluto conoscere e a cui avrei stretto la mano con orgoglio perché oltre ad aver assaporato la guida su pista hanno poi trasmesso la loro esperienza senza riserve ad altri piloti. Oggi raccoglie l’importante eredità di Loris Kessel, scomparso prematuramente nel 2010 all’età di 60 anni, il figlio Ronnie che sembra aver accettato la sfida con successo, del resto ha già un suo record personale: è stato il più giovane pilota al mondo a correre in Ferrari.

Team Kessel Racing

Team Kessel Racing

Il Dna non è un’opinione e nel mondo delle corse la cosa diventa ancora più seria.

 

Alessandro

Fonte foto: http://www.kesselracing.ch/

Non ci sono ancora Commenti.

Lascia un Commento

Appassionato di auto fin da piccolo, ho sempre pensato che la staccata fosse la massima espressione della fusione tra la meccanica e il talento del pilota. Non importa trovarsi in tribuna a godersi lo spettacolo o essere protagonista al volante, in quel momento può arrivare Dio in terra…. Le mie orecchie e il mio cuore si concentrano sull’aggressiva melodia del Downshift.

Contattami

Link Utili

Privacy Policy

Cookie Policy

Contatti

DOWNSHIFT
di Alessandro Ganna

Strada XX Settembre, 25
43121 - Parma (PR)
Tel: 3477243402
Email: info@downshift.it